antonello silverini

È il primo illustratore insignito del premio MAM – Maestro d’Arte e Mestiere 2016, è uno degli illustratori di punta de “La Lettura”, l’inserto culturale del Corriere della Sera. Collabora inoltre con Il Sole 24 Ore, Repubblica, Panorama, L’Espresso e The Boston Globe. Ha realizzato le copertine per i romanzi di Ian McEwan per Einaudie quelle di Philip K. Dick per Fanucci. Sua è l’immagine del Festival internazionale del film di Roma 2012. Da sempre appassionato di cinema, di pittura e di narrativa, prosegue nell’ambito dell’illustrazione e della comunicazione pubblicitaria lavorando con agenzie nazionali e internazionali fra cui Saatchi & Saatchi, Publicis, TBWA McCann-Erickson, Young & Rubicam, J. Walter Thompson, Bates, Dentsu, Gruppo Armando Testa, Ogilvy & Mather, Baldassarre Carpi Vitelli, Studio Ponzano/ Art&vertising, Proxima, Yes I am. Da quando “La Lettura” l’inserto domenicale del Corriere della Sera, è stato rifondato, ne è diventato uno dei suoi illustratori di punta. Entra nel 2016 a far parte de “Le eccellenze creative del fumetto e dell’illustrazione di Roma e Lazio” Il volume di cui la Regione ha curato la stesura in collaborazione con professionisti del settore, è stato presentato per la prima volta al Festival international de la bande dessinée d’Angouléme.
B17Illustrations_let the fish speak_silverini
B17Illustrations_primavera_Antonello-Silverini
B17Illustrations_silverini
B17Illustrations_moreau_silverini
B17Illustrations_silverini_proust
B17Illustrations_Marinaio_silverini
B17Illustrations_silverini
B17Illustrations_silverini
B17Illustrations_silverini
B17Illustrations_silverini
B17Illustrations_silverini